fbpx
Notizie Stampa

Verga incontra i Detenuti

Un momento storico per la cultura siciliana, in occasione della  IV° Edizione del Festival Verghiano, il celebre Autore verista  entrerà per la prima volta all’interno degli Istituti Penitenziari. Enna, e più precisamente la Casa Circondariale “Luigi Bodenza” diventerà lo scenario delle famose novelle, da Cavalleria Rusticana,  il racconto del lancio della sfida tra compare Alfio e Turiddu (Paolo Randello, Massimo Laferla), la passione amorosa della Gna Pina per Nanni Lasca (Pinuccia Vivera, Adriano Gurrieri) tratto da la Lupa, e ancora, la  ribellione di Gramina al desiderio di Peppa (Danilo Carciolo, Greta D’Antonio) e la disperazione di Mazzarò (Germano Martorana) de la Roba. Il tutto accompagnato dai suoni folkloristici dei BellaMorea che trasporterà dentro le emozioni e i colori siciliani e di un Cantastorie che esalterà la poesia campestre. Un progetto di formazione culturale promosso dalla Dreamworld Pictures in collaborazione con la dott.ssa Concetta Rampello, Direttore dell’Area Trattamentale dell’Ente e sostenuto dall’associazione Luciano Lama, che permetterà al   Detenuto di entrare in contatto con storie che gli appartengono, che rappresentano l’isola nell’immaginario collettivo, narrazioni tramandate negli anni divenute leggende note tra il pubblico.  Chiunque conosce il fatidico “morso all’orecchio” o ha sentito parlare della tragedia di amori, gelosie e della rivoluzione dei disgraziati. Infine, vi sarà anche un workshop condotto dal regista Lorenzo Muscoso dove i reclusi interpreteranno alcuni personaggi delle storie.

 

Did you like this? Share it!

0 comments on “Verga incontra i Detenuti

Leave Comment